Note Bio-bibliografiche degli Autori premiati

NOTE BIO-BIBLIOGRAFICHE DEGLI AUTORI PREMIATI

Lucia Amorosi. Sono nata a Roma nel 1964, dove vivo da sempre. Ritrovarmi per il secondo anno consecutivo tra i finalisti mi riempie di gioia. Tra un “Fogazzaro” e l’altro mi sono applicata (da entusiasta scribacchina), così ho pubblicato dei racconti brevi su varie raccolte: Alcheringa Edizioni, Bravi Autori, Sensoinverso Edizioni, Historica, Gente che scrive per… per citare i più riusciti. Ho tante storie da raccontare. Chissà, forse da “grande” riuscirò a scrivere qualcosa di più lungo di quattro pagine.

Mauro Barbetti, classe 1960, Ancona. Ho scritto e suonato in band locali fin poco oltre l’ingresso nella maggiore età: penso che musica e parole mi abbiano salvato le chiappe in quel periodo. Poi c’è stato da tirar la carretta: lavoro, moglie, figli ed è stato giusto così. Ho ripreso a scrivere nel 2008 e ho avuto la fortuna di vincere qualche premio di narrativa e poesia, tra cui mi piace ricordare il 2° posto nel Castelfiorentino 2014. Ho all’attivo due raccolte di poesia, collaboro con il webmag Arcipelago Itaca e insegno inglese nella scuola Primaria.

Patrizia Benetti. Sono nata a Ferrara nel 1961 e ci vivo. Appassionata del noir esordisco nel 2012 con Racconti Neri, Este Edition, a cui segue nel 2014 Gli Occhi della Vendetta, Editrice La Carmelina. Nel maggio di quest’anno ho pubblicato il mio primo romanzo La figlia di Jacob con la casa editrice Starter Book.

Cristina Cornelio. Vivo a Savona e sono nata nel 1957. Pubblicazione di miei racconti in diverse antologie, fra cui: 365 Racconti di Natale, 365 Racconti d’estate (Delos Books), Natale e dintorni, L’amore è un’erba spontanea, I sogni sono come farfalle, Racconti da brivido, (Alcheringa Edizioni), Dritto al cuore (Historica), Gente che scrive in 300 parole, Il canto della fata (Braviautori), racconti in 256k, Biciautori, Il Bestiario, 77, Asso+Editore, Malgradopoi, Lettori Autori, True Stories, Giallo d’Arte 2013,  Montegrappa Edizioni, “Post”office, Premio Antonio Fogazzaro 2014 (New Press Edizioni).

Samuele Fabbrizzi è nato a Pontedera (PI) nel 1986. Ha pubblicato i romanzi Il cacciatore di angeli (2009), Il ragazzo di porcellana (2011), Il collezionista di memorie (2014), l’antologia personale Scappa coniglietto, scappa (2015) e la novella horror Il Braccio Mutante della Legge (2015, Dunwich Edizioni). Ha vinto i concorsi INTERIORA (2012), Masters of Horror (2012), Premio Scheletri (2014), Marvellous Hotel (2014) e Premio Antonio Fogazzaro 2014 “Post”office, come miglior tributo a Charles Bukowski. Segue con costanza il portale di Letteraturahorror.it.

Lodovico Ferrari. Sono nato nel 1964 e vivo a Borgosesia (VC) con moglie, tre figli, due gatti, due cani… Di professione informatico. Sempre andato meglio in matematica che in italiano… Nonostante ciò ho pubblicato con Delos Books, Alcheringa Edizioni, Braviautori e alcuni altri editori. Primo classificato al Premio Antonio Fogazzaro 2014, secondo nel concorso “Storie vagabonde” e in “Gente che scrive in 300 parole”, terzo nel “Campionato italiano della bugia”, segnalato nel concorso “Omaggio a Lucio Dalla” e premio della critica al concorso “Racconto in rosa”. Su internet: www.lodo.it e blog macchescrittore.blogspot.com.

Anna Rita Foschini, è nata nel 1959, tosco-romagnola, vive a Torre del Lago Puccini (LU), in un paese con “spiagge assolate, un lago sempre calmo e fresche pinete” (cit. Giacomo Puccini). Il suo cuore si divide fra due mari, da uno sorge il sole e nell’altro tramonta; nel mezzo svettano gli Appennini. Così le asperità del carattere, che ricordano i marmi del Monte Altissimo, si stemperano nei liquidi meandri di un’anima sognatrice. Dopo aver fatto una serie di cose inconcludenti, ha deciso di aprire il cassetto nascosto del secrétaire e tirare fuori un desiderio spesso accarezzato, ma mai reso concreto: scrivere. annaritafoschini.blogspot.it

Marina Paolucci milanese. Frequenta il corso scrittura creativa di Raul Montanari, laboratori di Carlo Boccadoro, Gianni Biondillo. Pubblica in antologie, alcune con contributi di Franco Forte, Andrea Pinketts, Carlo Lucarelli, Stefano Benni, Ellekappa, Matrix. Riconoscimenti: Premio A. Fogazzaro 2012 Qualità Fb: 6° autore segnalato giuria popolare; Subway Stories 2013: 2°; Premio A. Fogazzaro 2013 Qualità Fb: 2°; ANCIU 2014 Fiabe: testo tra i più poetici. Vince Gente che scrive sui… Carabinieri 2014. Scrive per beneficenza. Ẻ uno degli autori che da aprile a settembre 2015 trasforma Rovereto in “La Città dei 99 Racconti”.

Luigi Siviero è nato a Trento il 6 giugno 1977. Dopo la laurea in giurisprudenza si è dedicato alla scrittura pubblicando saggi sui fumetti, poesie e racconti. Le sue principali pubblicazioni sono Dylan Dog e Sherlock Holmes: indagare l’incubo (Edizioni NPE, 2012) un libro che contiene un’analisi del Dylan Dog di Tiziano Sclavi accompagnata da un’intervista al creatore dell’indagatore dell’incubo. Dall’11 settembre a Barack Obama. La storia contemporanea nei fumetti (Edizioni NPE, 2013), il manufatto artistico (C6H10O5)n (Abigail Press, 2009) e Interni immaginari (DOUble SHOt, 2010).

Il mio nome è Alma Trucillo e sono nata a Salerno nel 1960. La riservatezza e la timidezza hanno fatto sì che già da bambina mi isolassi per ore a scrivere, vivendo una specie di vita parallela alla routine quotidiana. Mi sono dedicata agli studi linguistici finché, superato il concorso magistrale, ho iniziato un meraviglioso percorso come insegnante nella scuola primaria. Mi diletto ancora a scrivere (sono tra gli autori di “Una poesia per Eus” e “Se fossi scriverei“) nel tempo che mi resta tra famiglia e scuola.

Annamaria Vernuccio. Sono nata a Napoli 65 anni fa, e lì ho completato gli Studi Tecnici. Sposata e con una figlia, vivo a Serravalle Sesia (Vercelli) e dò voce alle mie fantasie scrivendo brevi racconti. Non ho velleità di “scrittrice” ma la positività con cui vengono accolti i miei scritti mi spinge a continuare e a sognare… Presente in alcune antologie come Vivo da Poeta, “Post”office, Racconti in cucina, L’anno della luce, Storie vagabonde, Dritto al cuore, I sogni sono come farfalle, Il cielo in una stronza, Il canto della fata e Halloween all’italiana e altri.

One thought on “Note Bio-bibliografiche degli Autori premiati

Comments are closed.